Primi vagiti del nuovo lungomare di Sant’Elia.

di Giovanni Dore

Oggi con la Commissione Lavori pubblici abbiamo visitato il cantiere del nuovo lungomare Sant’Elia. Qui sorgerà una bellissima passeggiata (a piedi e ciclabile) che, partendo dal lazzaretto, passerà davanti al nuovo porticciolo della “piccola pesca” e si congiungerà con la parte di competenza dell’Autorità Portuale fino alla Darsena.

Una delle novità più piacevoli sarà quella di potersi immergere in acqua e prendere il sole a pochi passi dal centro città.

L’unico disappunto, invece, è sul fatto che chi ha progettato i lavori ha ritenuto di coprire, anzichè valorizzare, il bellissimo muretto in pietra che delimita la strada dai frangiflutti e dal mare e che un mio amico ingegnere mi ha confermato essere un’opera fantastica, nella sua semplicità, ed oggi difficilmente realizzabile per gli altri costi che sarebbero necessari.

L’aria tersa e pungente, il sole tiepido che si riflette in un’acqua limpida, comunque, mi danno la speranza di rinascita di uno dei luoghi più belli della città.

(1190)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>