02/19/24

La nostra ottava proposta: L’URBANISTICA COME GOVERNO DEL TERRITORIO E SVILUPPO NEL RISPETTO AMBIENTALE.

di Giovanni Dore.

Poter governare i processi urbanistici senza ambiguità e con coerenza è un principio irrinunciabile per il governo del territorio.

Nell’ambito del governo del territorio, ci sono alcune tematiche che potrebbero essere affrontate fin da subito al fine di rendere più efficiente il lavoro degli uffici tecnici comunali e dei professionisti. Continue reading

(753)

02/15/24

La nostra quinta proposta: PIANO DI SVILUPPO DELLA CITTA’ DI CAGLIARI COME PORTA DI TUTTA LA SARDEGNA.

 di Giovanni Dore.

La città di Cagliari sostiene un carico sostanziale degli abitanti dell’aerea vasta (poco meno di 1/3 dell’intera Sardegna), offre servizi di “arrivo” aeroportuale (condiviso con Elmas) e portuale ed è -nei fatti- la “vetrina” di tutta l’isola.

Una gestione scellerata nella pianificazione dei lavori in città e nella scelta degli stessi progetti portati avanti dall’attuale Sindaco e dalla sua maggioranza (che, quasi in blocco, si sta “fuggendo” dal capoluogo per tentare l’approdo alla guida della Regione) sta causando danni concreti alla vita dei cittadini e, soprattutto, la crisi profonda di interi comparti produttivi, in primis il commercio, per secoli l’anima economica e sociale della città.

Continue reading

(844)

01/30/24

La nostra seconda proposta: ENERGIA VERDE NELLA SALVAGUARDIA DEL PAESAGGIOEDEL TERRITORIO.

 di Giovanni Dore.

In questo momento grava sulla Sardegna la minaccia di 300 progetti per 2300 torri eoliche a terra e a mare e grandi impianti di fotovoltaico, per un totale di 57 GW di potenza nominale.

Una quantità enorme, basta pensare che il nostro fabbisogno arriva nei momenti di massimo utilizzo a circa 1,7 GW di potenza assorbita.

Nel 2023, l’attuale ministro dell’Ambiente Pichetto Fratin (governo Meloni) ha deciso di aumentare di 12 volte il tetto della potenza installabile in Sardegna alzandola a 6 GW da realizzarsi entro il 2030.

 

Continue reading (870)

08/1/16

Concessioni balneari: il parlamento “CANCELLA” (per ora) la sentenza della Corte Di Giustizia.

 di Giovanni Dore – avvocato esperto di diritto Comunitario.

Una “maledetta” estate, quella del 2017, per i concessionari di attività balneari in Italia, un’ aurora insperata quella per gli altri imprenditori che agognano il litorale quale metà dei propri affari.

Pareva questo il risultato della “raffica” di vent du nord con la quale i giudici di Lussemburgo la scorsa settimana avevano spazzato via il “maccheronico” sistema delle concessioni balneari italiane per sancire il principio dell’assegnazione con selezione aperta a tutti. Continue reading

(31546)

02/3/16

Ospedali Marini è l’ora delle scelte (coraggiose).

di Giovanni Dore.

Non passa giorno che gli esponenti politici, di vario livello, rilascino dichiarazioni sulle possibilità di ri-utilizzo del vecchio Ospedale Marino, che invece giace sulla spiaggia dei cagliaritani come una ferita aperta, simbolo dell’ignavia e della lentezza che troppo spesso caratterizza l’agire della macchina pubblica. Continue reading

(4575)

05/11/15

Sant’Elia, “via ai lavori per il porticciolo o perdiamo il finanziamento”.

di Giovanni Dore

In tanti mi chiedono “ma è possibile che la Vs. lista (terza più votata della maggioranza alle scorse elezioni dopo PD e SEL) non sia rappresentata in giunta ? che i tanti voti che hai preso alle regionali (1300 c.ca, quasi il doppio di alcuni degli attuali consiglieri che – per le alchimie della legge elettorale – mi sono passati davanti) non ti attribuiscano nessun peso nelle attuali scelte di Continue reading

(1544)

04/23/15

Ok dell’aula: Cagliari comune denuclearizzato.

Il documento proposto dal consigliere comunale Ferdinando Secchi (Sardegna Pulita) e condiviso dai colleghi Giovanni Dore, Francesca Ghirra, Enrico Lobina, Filippo Petrucci, Emilio Montaldo e Giuseppe Andreozzi, è stato approvato dall’assemblea civica. 

Per ora c’è il sì alla mozione. È il primo passo per arrivare all’obiettivo finale: Cagliari comune denuclearizzato. A questo punto la parola spetta alla Giunta. Il documento proposto dal consigliere comunale Ferdinando Secchi (Sardegna Pulita) e condiviso dai colleghi Giovanni Dore, Francesca Ghirra, Enrico Lobina, Filippo Petrucci, Emilio Continue reading

(1164)

04/14/15

Maggioranza Piante antismog Secchi: «Rimedio a basso costo».

Si può combattere lo smog con gli arbusti? Ne è convinto (confortato da una ricerca scientifica) il consigliere comunale Ferdinando Secchi. Con i colleghi Giovanni Dore, Marco Murgia, Filippo Petrucci, Francesco Marcello, Francesca Ghirra, Matteo Lecis Cocco Ortu, Emilio Montaldo, Enrico Lobina e Pier Giorgio Meloni ha presentato una mozione in Continue reading

(1250)

04/4/15

Cagliari, rifiuti in cambio di buoni sconto: ok del Consiglio.

Bottiglie in plastica, barattoli e lattine in alluminio o carta in cambio di buoni sconto o ticket da spendere nei negozi convenzionati. Una proposta del consigliere comunale di Sardegna pulita a Cagliari, Giovanni Dore, e inserita nel bilancio di previsione 2015-2017 approvato due giorni fa dal Consiglio. “In sostanza verranno posizionati dei macchinari per la raccolta differenziata automatica e incentivante: chiunque potrà raccogliere bottiglie di plastica, bottiglie Pet, tappi Pvc, barattoli e lattine in Continue reading

(2253)