DORE: chi è coinvolto nelle inchieste sui fondi regionali, faccia un passo indietro.

COMUNICATO STAMPA

«Domenica non parteciperò al congresso provinciale dell’IDV, né a quello cittadino, così come ho fatto per quello regionale, insieme alla maggioranza degli iscritti non solo di Cagliari, ma di mezza Sardegna» così si legge nella nota del capogruppo e consigliere comunale dell’IDV a Cagliari Giovanni Dore.

«Prima dell’inizio della fase congressuale – prosegue Dore – con vari documenti, avevamo posto a gran voce il problema della questione morale dentro il partito, prima che nelle istituzioni, partendo da una questione irrinunciabile: chi aveva procedimenti penali in corso per ragioni connesse all’esercizio del proprio mandato, doveva fare un passo indietro.

E non per esprimere giudizi di colpevolezza o entrare nel merito delle vicende personali di alcuno, ma per la volontà di farsi rappresentare da persone che possano occuparsi esclusivamente della cosa pubblica. E che sui giornali finiscano per le proposte volte a migliorare le condizioni di vita dei cittadini e dei lavoratori e non – con cadenza quasi quotidiana – per le proprie vicende giudiziarie.

E’ invece accaduto che una minoranza del partito (al voto domenica sono andati appena 111 iscritti su 680) abbia preferito andare avanti in solitudine, disinteressandosi dei “valori” fondanti. Così provocando la pronta richiesta di annullamento del congresso di ben 277 iscritti, già spedita a Roma e sottoscritta da quasi tutti “gli ultimi” rappresentanti del partito in Sardegna. »

«La vicenda sui fondi regionali – conclude Dore – ha creato una voragine di sfiducia tra la politica e la gente comune, perché ha mostrato un’intera classe politica (con alcune eccezioni) impegnata più a trovare un modo di giustificare (congruamente o meno a seconda dei casi) il rimborso di spese istituzionali in aggiunta al proprio lauto emolumento, che a scrivere delle buone leggi per lo sviluppo della Sardegna.

Questo è la ragione per cui – pur nel rispetto di tutte le persone coinvolte e della presunzione di innocenza che l’ordinamento gli riconosce – tutti i partiti debbono voltare immediatamente pagina

(1735)

One thought on “DORE: chi è coinvolto nelle inchieste sui fondi regionali, faccia un passo indietro.

  1. 7/11/2013 Cagliaripad
    Questione morale, terremoto Idv nell’Isola, partito vicino alla spaccatura
    Il consigliere cagliaritano Dore: «Domenica non parteciperò al congresso provinciale dell’Idv, né a quello cittadino, così come ho fatto per quello regionale, insieme alla maggioranza degli iscritti non solo di Cagliari, ma di mezza Sardegna»
    http://www.cagliaripad.it/news.php?page_id=5662

    7/11/2013 Sardegna Oggi
    Elezioni, Dore scuote l’Idv: “Chi è sotto inchiesta faccia un passo indietro”
    “Chi è coinvolto nelle inchieste sui fondi regionali, faccia un passo indietro”. Ad affermarlo è il capogruppo Idv a Cagliari, Giovanni Dore, che domenica diserterà il congresso del partito.
    http://www.sardegnaoggi.it/Politica/2013-11-07/23358/Elezioni_Dore_scuote_lIdv_Chi_e_sotto_inchiesta_faccia_un_passo_indietro.html

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>