Blitz improvviso dei precari in Municipio, interrotto il consiglio comunale: “Siamo disperati”

Blitz improvviso dei precari del Comune di Cagliari in consiglio comunale: la disperazione dei lavoratori ha appena costretto il presidente dell’aula Ninni Depau ad interrompere i lavori, proprio mentre si stava discutendo la mozione sullo stadio Sant’Elia. I precari del Comune chiedono garanzie sulla loro stabilizzazione: in aula stava intervenendo Paolo Casu quando la discussione è stata interrotta dalle urla dei manifestanti. In dubbio a questo punto la discussione sul registro delle unioni civili. Momenti di grande tensione in aula, una delegazione di consiglieri sta cercando di fermare la rabbia dei lavoratori che chiedono di potere parlare subito col sindaco Zedda. Il dibattito è poi ripreso dopo un chiarimento. Giovanni Dore, capogruppo dell’Idv, commenta: “Il nervosismo dei precari è pure giustificato, poi ci sono quelli che non sono neanche precari e che non hanno un lavoro perchè nessuno li ha mai “introdotti” in una pubblica amministrazione e soffrono in silenzio. E a loro chi ci pensa?”.

da CASTEDDU ONLINE

(876)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>