Attuazione cronoprogramma e obiettivi per l’ultimo anno e mezzo di consiliatura (richiesta di impegno al Sindaco).

Come è noto, il Gruppo Sardegna Pulita, non è rappresentato in Giunta, né esprime propri rappresentanti negli Enti e Società a partecipazione comunale.

Ciò nonostante noi Consiglieri siamo impegnati incessantemente a presentare e votare proposte della maggioranza che siano in linea con gli obiettivi programmatici del 2011 e con quelli che sono diventati prioritari in questi anni di lavoro, mantenendo però indipendenza di giudizio, su tutte le proposte che esulano dai predetti spunti programmatici.

Dopo avere fatto numerosi incontri con la cittadinanza ed aver partecipato alla discussione sul resoconto annuale della Giunta, a meno di un anno e mezzo dalla fine della consiliatura, e riscontrato un certo ritardo, ci pare necessario indicare un dettagliati cronoprogramma con degli obiettivi (2/3 per mese) che ci permettano di portare a termine una buona parte del programma che ci eravamo dati.

Pertanto, abbiamo preannunciato al Sindaco questo documento, che oggi gli consegneremo ufficialmente, sul quale vorremmo che vi fosse un suo impegno concreto per la realizzazione.

2014

Dicembre: Studio modalità per svolgere i lavori pubblici nelle zone ad alta densità di traffico e centro storico (Via Roma, Via Sassari, C.so Vittorio, ecc. ) per almeno 12/13 ore di lavoro al giorno (dalle 7.30 alle 20.30) con premialità per consentire la conclusione anticipata dei cantieri in corso o in allestimento.

2015

Gennaio: Approvazione Nuovo Piano Particolareggiato del Centro Storico in adeguamento al PPR / operatività Commissione per la qualità architettonica e del paesaggio / attuazione abbattimento Tari per affidatari cani abbandonati (Mozione Secchi e più).

Febbraio: Inizio restauri Palazzi Comunali “Sorcesco” (Corso Vittorio), Caide (Piazza del Carmine), Accardo (Largo Carlo Felice) / attuazione mozione (Lobina, Dore e più) contro il lavoro nero ditte appaltatrici (e subappaltatrici) del Comune.

Marzo: Piano candidatura  Cagliari Città dello Sport / accordo Regione/Comune per l’individuazione di almeno due nuovi spazi da dedicare a Rugby e Baseball (ed ulteriori spazi per sport minori).

Aprile: Individuazione in zona centrale (o semicentrale) dei primi due immobili da destinare a casa delle associazioni (ved. proposta regolamento Petrucci e tutti i capigruppo di maggioranza) e unione dei cittadini (proposta Secchi e più), con addebito delle sole utenze e costi di manutenzione.

Maggio: Conclusione accordo per l‘installazione di almeno 10 raccoglitori di latta , vetro e plastica, con restituzione di monete in favore dei cittadini-smaltitori / attuazione della mozione (Lobina, Murgia e più) “Indirizzi relativi alla definizione di un piano del Comune di Cagliari per la tutela e  rigenerazione della Lingua Sarda”.

Giugno: Accordo Comune/Regione definizione intesa ex art.20 co 2 PPR per la riqualificazione Ospedale Marino e Stabilimenti balneari e modalità concessioni e la realizzazione di un centro velico tra Marina Piccola e Prima Fermata del Poetto.

Luglio: Istituzione Short List esperti di progettazione comunitarie, con relativa dotazione finanziaria finalizzata al rimborso spese istruttoria / Adozione definitiva Piano Particolareggiato Centro Storico / Attuazione mozione trasporto gratuito medicinali agli anziani (Secchi, Dore e più).

Agosto: Apertura Parco della Musica e Teatrino Lirico / approvazione Piano Acustico / nuovi piani tariffari abbonamenti CTM per famiglie.

Settembre: Approvazione Piano strategico con linee guida utilizzo ex servitù militari S. Elia / Calamosca ed immobili dello Stato in dismissione in centro storico (Ospedale Civile, Clinica Macciotta, Ospedale Militare, Fossa San Guglielmo, Carcere Buoncammino), previa applicazione dell’art.14 dello Statuto regionale.

Ottobre: Approvazione linee guida adeguamento PUC/PPR e PAI, con indirizzi sul Piano del Colore, Bioedilizia, premialità Tetti verdi, riduzione inquinamento elettromagnetico, dotazione antenna unica per condominio, ecc. .

Novembre: Completamento lavori Anfiteatro Romano, Bastione Santa Caterina, Passeggiata Coperta.

Dicembre: Definizione Progetto preliminare Nuovo Sant’Elia, Nuovo Stadio di Atletica (10.000 posti coperti). Area verde-sportiva San Bartolomeo, eventualmente anche in project financing con privati interessati alla gestione.

2016

Gennaio: realizzazione giardino centrale di Via Roma e Piazza Matteotti (previo protocollo con Ferrovie dello Stato) / completamento nuovi alloggi per meno abbienti (Via Rosini e Via Premuda).

Febbraio: attuazione programma indirizzi Commissione speciale sulla casa (in particolare per l’housing sociale e professionale, nonché un progetto “locare” agevolato) e decisione inizio demolizione/ricostruzione case parcheggio Is Mirrionis e Mulinu Becciu.

Marzo: Approvazione Piano delle aree e riduzione fenomeno dell’ambulantato abusivo in centro.

Aprile: apertura Mercato dei Fiori a Piazza Palazzo.

Sardegna Pulita – I Consiglieri

Giovanni Dore 

Ferdinando Secchi

Conferenza Stampa 19.12.2014 – scarica documento pdf >>>

(1300)

One thought on “Attuazione cronoprogramma e obiettivi per l’ultimo anno e mezzo di consiliatura (richiesta di impegno al Sindaco).

  1. Pingback: Sant’Elia, “via ai lavori per il porticciolo o perdiamo il finanziamento”. |

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>