06/4/14

L’assessore Leo lascia l’incarico in Giunta.

CONSIGLIO. L’assessore all’Igiene del suolo Pierluigi Leo si è dimesso per motivi personali. Lo ha comunicato ieri in Consiglio il sindaco Massimo Zedda. «A conclusione del triennio della mia presenza in Giunta», ha scritto Leo al sindaco, «ti comunico le dimissioni dall’incarico da te affidatomi con una fiducia in bianco». L’ex assessore, prima di lasciare ha voluto attendere «che si portasse a compimento la Continue reading

(349)

02/5/14

Guerra al lavoro nero.

Mozione: concessione revocata a chi viola i patti – Il 66 per cento delle aziende commette piccole irregolarità.

Lavoro nero, l’allarme è nei dati: il 66 per cento delle aziende in città non rispetta le regole a tutela dei dipendenti. La Direzione regionale del lavoro, in un’indagine fatta Continue reading

(2084)

01/16/14

No alle armi chimiche nel porto di Cagliari (una nostra interrogazione).

di Giovanni Dore.

Oggi abbiamo illustrato in Consiglio Comunale l’interrogazione, preparata in collaborazione col collega Secchi, per chiedere al Sindaco Massimo Zedda in accordo con tutte le autorità preposte di porre in essere tutte le azioni necessarie per evitare che le armi chimiche Siriane (circa 1300 tonnellate di armi costituite da componenti separate che se miscelate si trasformerebbero in armi letali) possano Continue reading

(373)

12/20/13

Sconto Tares alle imprese cagliaritane che non licenziano dipendenti.

Ok del consiglio comunale

Sconti alla Tares per le imprese cagliaritane che non licenziano. Decisione importante, quella presa oggi dal consiglio comunale di Cagliari. Ferdnando Secchi dell’Idv la illustra così: “Come anticipato ieri, approvato dal Comune di Cagliari un fondo a rimborso per maggior carico tributario di un fondo di € 1.887.000 (soldi recuperati la scorsa estate dai debiti della società Cagliari Calcio) da Continue reading

(527)

08/8/13

chi è scontento del cambiamento ? (lettera aperta al presidente del Consiglio Comunale)

Egregio Signor Presidente,

ieri mattina siamo stati contattati per sapere se eravamo disponibili nei giorni di mercoledì o giovedì per la prosecuzione della seduta del Consiglio. Abbiamo evidenziato che molti di noi, giovedì, non avrebbero potuto essere presenti.

Vorremmo capire se scopo del sondaggio era avere la conferma che giovedì poteva non essere assicurato il numero legale da parte dei consiglieri di maggioranza e regolarsi di conseguenza.

Vorremmo capire se è questo il motivo per cui il Consiglio di ieri è stato rinviato a giovedì e non a oggi, mercoledì, nonostante la decisione della conferenza dei capigruppo, la tempestiva integrazione dell ‘ ordine del giorno, nonché la convocazione per mercoledì mattina di tutte le commissioni per le determinazioni di competenza.

Prendiamo atto che Continue reading

(883)